contraddirsi
verbo
  1. per esempio in un discorso, in scritti, persino in una dialettica verbale, significa manifestare idee, valori, concetti che poi logicamente vengono negati con una palese ma subdola, talvolta inconsapevole ingiusta opposizione
  2. (per estensione) comportamento ipocrita di chi vuole apparire giusto, buono e corretto in realtà nascondendo cose terribilmente inaccettabili
sillabazione
con | trad | dìr | si
pronuncia

(IPA): /kontradˈdirsi/

sinonimi contrari termini correlati


Questo testo è estratto dal Wikizionario ed è disponibile secondo la licenza CC BY-SA 3.0 | Terms and conditions | Privacy policy 0.003
Dizionario italiano offline