contumelia
sostantivo

contumelia f sing (pl: contumelie)

  1. parola, frase o espressione dal significato apertamente offensivo, pronunciata per maleducazione e villania o allo scopo di insultare od oltraggiare; ingiuria
sillabazione
con | tu | mè | lia
pronuncia

(IPA): /kontuˈmɛlja/

etimologia

dal latino contumelĭa, probabile corruzione di una voce, *contemnelia, che la pone in relazione con il verbo contemnĕre "disprezzare"


traduzione



Questo testo è estratto dal Wikizionario ed è disponibile secondo la licenza CC BY-SA 3.0 | Terms and conditions | Privacy policy 0.024
Dizionario italiano offline