corte
aggettivo

corte f pl

singolareplurale
maschilecortocorti
femminilecortacorte

  1. plurale di corta

sostantivo

corte (pl: corti)

  1. (storia) (economia) (agricoltura) insieme di edifici e ville che caratterizzavano il medioevo, dove il signore soggiornava e metteva in atto funzioni di controllo sul territorio
  2. (architettura) palazzo reale
  3. tutto ciò che appartiene al re o fa parte della sua amministrazione o del suo servizio
  4. spazio scoperto collegato a qualsiasi tipo di edificio (casa, albergo, chiesa ecc.), circondato da tutti i lati da muri e/o altri edifici
  5. l'insieme di persone che vive intorno ad un personaggio importante
    • il re e la sua corte si sono trasferiti in campagna
  6. (fare la) atteggiamento di chi, in tutti i modi possibili, cerca di attirare l'attenzione degli altri per ottenerne la benevolenza
    • le ha fatto una lunga corte
  7. (diritto) titolo di alcune magistrature giudicanti, che in origine dipendevano direttamente da un sovrano
sillabazione
cór | te
pronuncia

(IPA): /'korte/

etimologia

dal latino cōrs o cohors ossia "cortile, terreno adiacente alla villa"

sinonimi contrari parole derivate
  • corte marziale
proverbi e modi di dire
  • fare la corte:

traduzione

traduzione

traduzione

traduzione

Corte
sostantivo

corte

  1. (toponimo) Comune francese di Corsica (6.747 residenti nel comune)



Questo testo è estratto dal Wikizionario ed è disponibile secondo la licenza CC BY-SA 3.0 | Terms and conditions | Privacy policy 0.002
Dizionario italiano offline