costante
aggettivo

costante m e f sing (pl: costanti)

  1. che non varia nel corso del tempo
  2. di persona che segue tenacemente le proprie idee o i propri obiettivi, senza variazioni o ripensamenti

sostantivo

costante f sing

  1. (matematica), (fisica), (economia), (statistica) grandezza (eventualmente adimensionale) che possiede un valore fisso, al contrario di una variabile
  2. (per estensione) situazione che si ripete invariabilmente
  3. (informatica) porzione di memoria il cui valore non varia nel corso dell'esecuzione di un programma
sillabazione
co | stàn | te
pronuncia

(IPA): /ko'stante/

etimologia

dal latino constans participio presente di constare cioè "fermarsi, star fermo"

sinonimi contrari parole derivate traduzione
traduzione
traduzione

Costante
sostantivo

costante m

  1. nome proprio di persona maschile



Questo testo è estratto dal Wikizionario ed è disponibile secondo la licenza CC BY-SA 3.0 | Terms and conditions | Privacy policy 0.003
Dizionario italiano offline