cotiledone
sostantivo

cotiledone m sing (pl: cotiledoni)

  1. (anatomia) ciascuno dei lobi della superficie della placenta di alcuni mammiferi
  2. (botanica) foglia embrionale carnosa che accompagna l'embrione e rappresenta la riserva di sostanze nutritive del seme durante la fase della germinazione
sillabazione
co | ti | lè | do | ne
pronuncia

(IPA): /koti'lɛdone/

etimologia

dal latino cotyledon e dal greco κοτυληδών derivazione di κοτύλη cioè "cavità, ciotola, coppa"

contrari
traduzione



Questo testo è estratto dal Wikizionario ed è disponibile secondo la licenza CC BY-SA 3.0 | Terms and conditions | Privacy policy 0.002
Dizionario italiano offline