derapare
verbo

coniugazione

  1. perdere aderenza col terreno e muoversi lateralmente, nel momento di compiere una curva, verso l'esterno della stessa seguendo la direzione del moto; detto in particolare di veicoli su ruote, ma anche di sciatori
sillabazione
de | ra | pà | re
pronuncia

(IPA): /deraˈpare/

etimologia

dal francese déraper, a sua volta dall'occitano derapar, derrabar, "sradicare", composto di de- e rapar, "afferrare, rimuovere", a sua volta di discendenza gotica e derivato dalla radice germanica *hrapōną, *hrēpōną, "toccare, portare via" (stessa radice da cui, attraverso il longobardo, deriva il verbo italiano "arraffare"; il tedesco raffen; l'inglese to rape)

sinonimi parole derivate
  • derapata

traduzione



Questo testo è estratto dal Wikizionario ed è disponibile secondo la licenza CC BY-SA 3.0 | Terms and conditions | Privacy policy 0.028
Dizionario italiano offline