deriva
sostantivo

deriva f sing (pl: derive)

  1. movimento di persona o cosa da una massa liquida, come per esempio mare, fiume o lago, ad una massa solida fissa come fondale marino o superficie terrestre
    • andare alla deriva
  2. (marina) natante senza rotta che si sposta in balia delle onde, delle correnti marine o per azione dei venti detto scarroccio
  3. (aeronautica) (meccanica) (tecnologia) (ingegneria) parte anteriore fissa dell'impennaggio verticale di un aeroplano, col compito di garantirne la stabilità direzionale
  4. deviazione laterale della rotta di un velivolo a causa di correnti aeree
  5. (senso figurato) caduta, perdita
    • sei alla deriva

verbo

deriva

  1. terza persona singolare del presente indicativo di derivare
  2. seconda persona singolare dell'imperativo di derivare
sillabazione
de | rì | va
pronuncia

(IPA): /de'riva/

etimologia

dal francese dérive

sinonimi contrari proverbi e modi di dire
  • andare alla deriva: essere portati dalla correnre
traduzione



Questo testo è estratto dal Wikizionario ed è disponibile secondo la licenza CC BY-SA 3.0 | Terms and conditions | Privacy policy 0.002
Dizionario italiano offline