desinare
sostantivo

desinare m sing (pl: desinari)

  1. (regionale) nel toscano indica il pasto più importante del giorno, cioè il pranzo, visto che questo pasto è spesso il più lauto della giornata
    • il desinare non è stato abbondante

verbo

coniugazione

  1. (regionale) nel toscano significa consumare il pasto più importante del giorno e quindi pranzare

    coniugazione

  2. (letterario) mangiare durante il pranzo o durante un lauto pasto
sillabazione
de | si | nà | re
pronuncia

(IPA): [d̪eziˈnäːre] -> (IPA): /de.zi.ˈna.re/

etimologia

dal verbo francese antico disner, a sua volta derivato dal verbo latino volgare *disieiunare, che vuol dire alla lettera "uscire dal digiuno"; come nome è l'uso sostantivato del verbo

sinonimi


Questo testo è estratto dal Wikizionario ed è disponibile secondo la licenza CC BY-SA 3.0 | Terms and conditions | Privacy policy 0.047
Dizionario italiano offline