diffamare
verbo

coniugazione

  1. (senso figurato) calunniare apertamente
  2. (per estensione) rendere volontariamente offeso un individuo o più dinanzi ad una o più persone
sillabazione
dif | fa | mà | re
pronuncia

(IPA): /diffaˈmare/

etimologia

deriva dal latino diffamare , formato da dis- e fama

parole derivate
traduzione



Questo testo è estratto dal Wikizionario ed è disponibile secondo la licenza CC BY-SA 3.0 | Terms and conditions | Privacy policy 0.002
Dizionario italiano offline