disgrazia
sostantivo

disgrazia f sing (pl: disgrazie)

  1. privazione del favore di altri
  2. grave danno, talvolta con sofferenza e/o dolore
sillabazione
di | sgrà | zia
pronuncia

(IPA): /di'zgratsja/

etimologia

deriva da dis- e grazia

sinonimi contrari termini correlati proverbi e modi di dire
  • cadere in disgrazia : trovarsi in condizione di povertà pur avendo avuto ricchezze o agio precedentemente
traduzione



Questo testo è estratto dal Wikizionario ed è disponibile secondo la licenza CC BY-SA 3.0 | Terms and conditions | Privacy policy 0.002
Dizionario italiano offline