dislessia
sostantivo

dislessia f sing (pl: dislessie)

  1. (medicina) incapacità insita alla lettura, nel parlare, finanche nell'esprimere una parola iniziale di un discorso per esempio con grandi pause dovute ad estrema difficoltà
sillabazione
di | sles | sì | a
pronuncia

(IPA): /dizlesˈsia/

etimologia

formato da dis-, dal greco δυσ- e dal greco λέξις ossia "discorso"

parole derivate termini correlati
traduzione



Questo testo è estratto dal Wikizionario ed è disponibile secondo la licenza CC BY-SA 3.0 | Terms and conditions | Privacy policy 0.002
Dizionario italiano offline