dispiacere
sostantivo

dispiacere m sing (pl: dispiaceri)

  1. espressione interiore di delusione
  2. di chi trattiene un'emozione di contrizione, talvolta solidale
  3. (senso figurato) (per estensione) amarezza suscitata anche per altri

verbo
  1. recare grave turbamento emotivo, talvolta di sofferenza
sillabazione
di | spia | cé | re
pronuncia

(IPA): /dispjaˈʧere/

etimologia

dal latino displacēre

sinonimi contrari termini correlati parole derivate
  • dispiacevole

traduzione

traduzione

traduzione

traduzione

traduzione

traduzione

traduzione



Questo testo è estratto dal Wikizionario ed è disponibile secondo la licenza CC BY-SA 3.0 | Terms and conditions | Privacy policy 0.012
Dizionario italiano offline