distinguibile
aggettivo

distinguibile m e f sing (pl: distinguibili)

  1. che si può distinguere, riconoscere da qualcos'altro, che si può vedere chiaramente
    • quella figura è troppo lontana per essere distinguibile
sillabazione
dis | tin | guì | bi | le
pronuncia

(IPA): /distin'gwibile/

etimologia

derivato da distinguere con l'aggiunta dell'elemento -ibile, "che si può"

parole derivate termini correlati
traduzione

traduzione



Questo testo è estratto dal Wikizionario ed è disponibile secondo la licenza CC BY-SA 3.0 | Terms and conditions | Privacy policy 0.002
Dizionario italiano offline