empatia
sostantivo

empatia f sing (pl: empatie)

  1. (psicologia) capacità istantanea di immedesimazione nello stato d'animo di un'altra persona e quindi di comprensione della stessa
  2. (filosofia) immedesimazione con un'opera con il quale il fruitore riesce a comprendere la stessa
  3. (per estensione) intendere, talvolta con confidenza, le intenzioni positive o negative degli altri, persino i pensieri potenziali
  4. (per estensione) rendersi favorevolmente partecipe di qualcosa altrui, essere coinvolti, partecipare
  5. comprendere le intenzioni altrui
sillabazione
em | pa | tì | a
pronuncia

(IPA): /empaˈtia/

etimologia

formato dal greco antico ἐν ossia "in" e da -patia ( dal greco -πάϑειαal ovvero "sofferenza"); significa quindi "mettersi in sofferenza" ( e con un significato traslato "mettersi nei panni di qualcuno")

sinonimi contrari parole derivate termini correlati parole derivate traduzione



Questo testo è estratto dal Wikizionario ed è disponibile secondo la licenza CC BY-SA 3.0 | Terms and conditions | Privacy policy 0.002
Dizionario italiano offline