emungere
verbo
  1. (letterario) sottrarre a un corpo i liquidi, estrarne gli umori; smungere
  2. (letterario) (senso figurato) fiaccare, privare delle forze, indebolire
  3. (geologia) prelevare grandi quantità d'acqua o di altri liquidi (in genere idrocarburi) presenti nel sottosuolo o prosciugare una sorgente con operazioni di drenaggio
  4. (geologia) mettere in atto i procedimenti necessari per estrarre acqua da una falda o anche prelevarne piccoli campioni da appositi pozzi o dal sottosuolo per sottoporla ad analisi
sillabazione
e | mùn | ge | re
etimologia

dal latino emungĕre "soffiare il naso" ma anche "spremere, smungere, spogliare di qualcosa''

parole derivate
traduzione



Questo testo è estratto dal Wikizionario ed è disponibile secondo la licenza CC BY-SA 3.0 | Terms and conditions | Privacy policy 0.041
Dizionario italiano offline