esanime
aggettivo

esanime m r f pl (pl: esanimi)

  1. privo di vita
  2. (per estensione) privo dei sensi, svenuto; mancante di vigore
  3. (senso figurato) (poetico) solitario, abbandonato
sillabazione
e | sà | ni | me
pronuncia

(IPA): /eˈzanime/

etimologia

dal latino exanĭmis, formato da ex- cioè "senza" e anĭma ossia "anima, vita"

sinonimi contrari
traduzione



Questo testo è estratto dal Wikizionario ed è disponibile secondo la licenza CC BY-SA 3.0 | Terms and conditions | Privacy policy 0.003
Dizionario italiano offline