esantema
sostantivo

esantema m sing (pl: esantemi)

  1. (medicina) eruzione cutanea formata da pustole, vescicole e bolle, tipica di alcune malattie virali dell'infanzia
sillabazione
e | san | tè | ma
pronuncia

(IPA): /ezanˈtɛma/

etimologia

dal latino tardo exanthēma e dal greco ἐξάνϑημα -ατος cioè "efflorescenza"; dal greco εξανθέω ovvero sbocciare

parole derivate
traduzione



Questo testo è estratto dal Wikizionario ed è disponibile secondo la licenza CC BY-SA 3.0 | Terms and conditions | Privacy policy 0.002
Dizionario italiano offline