esclusione
sostantivo

esclusione f sing (pl: esclusioni)

  1. atto dell'escludere
  2. (fisica) (meccanica) proprietà caratteristica delle particelle formanti gli atomi, per la quale in un sistema di fermioni non possono coesistere due particelle caratterizzate da numeri quantici ordinatamente uguali
sillabazione
e | sclu | sió | ne
pronuncia

(IPA): /esklu'zjone/

etimologia

dal latino exclusio derivazione di excludĕre cioè "escludere"

sinonimi contrari traduzione
traduzione



Questo testo è estratto dal Wikizionario ed è disponibile secondo la licenza CC BY-SA 3.0 | Terms and conditions | Privacy policy 0.002
Dizionario italiano offline