evoluzione
sostantivo

evoluzione f sing (pl: evoluzioni)

  1. miglioramento che procede a poco a poco
  2. (storia) (filosofia) (antropologia) (biologia) accumulo progressivo e privo di interruzioni di modificazioni da una generazione alla successiva, fino a manifestare, in un arco di tempo ampio a sufficienza, significativi cambiamenti di forma, struttura e funzione in un essere vivente
    • la teoria dell'evoluzione è basata sull'idea della selezione naturale
  3. (per estensione) processo che in genere inizia da qualcuno e/o qualcosa per poi continuare, come causa ed effetto
sillabazione
e | vo | lu | zió | ne
pronuncia

(IPA): /evolu'tsjone/

etimologia

dal latino evolutio ( derivazione di evolvĕre, ossia "srotolare un papiro per poi leggerlo")

sinonimi contrari parole derivate
traduzione



Questo testo è estratto dal Wikizionario ed è disponibile secondo la licenza CC BY-SA 3.0 | Terms and conditions | Privacy policy 0.014
Dizionario italiano offline