fanatico
aggettivo

fanatico m sing

singolareplurale
maschilefanaticofanatici
femminilefanaticafanatiche

  1. relativo a passione esagerata verso un'ideologia, una religione, uno sport od altra attività umana
    • è un tifoso fanatico
  2. (per estensione) eccessivamente rigoroso per quasi tutte le regole
    • "Rilassati! Sei troppo fanatico !"
  3. (raro) chi eccede in elogi verso qualcuno anche quando non meritati ed invero sapendolo

sostantivo

fanatico m sing

singolareplurale
maschilefanaticofanatici
femminilefanaticafanatiche

  1. chi è guidato da una passione esagerata verso un'ideologia, una religione, uno sport od altra attività umana
  2. (spregiativo) (senso figurato) chi, senza la competenza necessaria, è quindi immerso troppo appassionatamente in qualcosa solitamente invece affrontato con equilibrio, affermando quindi cose esageratamente contrarie al buonsenso ovvero generalmente a favore di guerre, contro governi, con netti riferimenti razzisti o di presunta superiorità etnica e/o religiosa con disprezzo per quanto diverso da o non in linea con i pensieri estremi espressi
  3. (familiare) pignolo oltre ogni dire
sillabazione
fa | nà | ti | co
pronuncia

(IPA): /fa'natiko/

etimologia

dal latino fanatĭcus ossia "spirato", derivazione di fanum ossia "tempio" ( fonte Treccani) I sacerdoti delle dea Bellona, durante alcune feste, ballavano innanzi al tempio fanum, contorcendosi freneticamente sino all'estasi

sinonimi contrari parole derivate termini correlati
traduzione



Questo testo è estratto dal Wikizionario ed è disponibile secondo la licenza CC BY-SA 3.0 | Terms and conditions | Privacy policy 0.004
Dizionario italiano offline