farsa
sostantivo

farsa f sing (pl: farse)

  1. (teatro) breve commedia buffa, perlopiù in un atto; oggi, con valore normalmente spreg., commedia grossolana, con poche o nessuna ambizione artistica.
  2. (senso figurato) serie di avvenimenti sciocchi o ridicoli, specialmente nel linguaggio politico: evento privo di qualunque serietà
    • quelle elezioni sono state una farsa
  3. (spregiativo) serie di comportamenti basati su ipocrisie continue, invero talvolta scorgendo la malizia di tali intenti
sillabazione
fàr | sa
pronuncia

(IPA): /'farsa/

etimologia

dal francese farce, derivazione di farcir, che deriva dal latino farcire cioè "riempire"

sinonimi parole derivate
traduzione



Questo testo è estratto dal Wikizionario ed è disponibile secondo la licenza CC BY-SA 3.0 | Terms and conditions | Privacy policy 0.002
Dizionario italiano offline