focaccia
sostantivo

focaccia f sing (pl: focacce)

  1. (gastronomia) tipo di pane schiacciato e cotto in forno a base di farina, acqua, lievito e sale
  2. (gastronomia) prodotto di panificio e/o ristorante con lavorazione di farina di grano e soprattutto olio d'oliva
  3. (gastronomia) dolce lievitato di forma rotonda
  4. (tessile) genere di confezione di filato
sillabazione
fo | càc | cia
pronuncia

(IPA): /fo'katʧa/

etimologia

dal latino tardo focacia da focus cioè "focolare" in quanto originariamente le focacce erano cotte sotto le braci

sinonimi termini correlati proverbi e modi di dire
  • rendere pan per focaccia : vendicarsi di un torto ricambiandolo con un altro torto anche di entità superiore, in genere con fiere rimostranze, cioè vanto, rispetto a qualcosa ormai recuperato e per cui appunto precedentemente era stata arrecata l'offesa, per esempio un'occupazione lavorativa redditizia, ricchezza, una situazione sociale ritenuta piacevole, frequentazioni, ecc
traduzione
traduzione
traduzione



Questo testo è estratto dal Wikizionario ed è disponibile secondo la licenza CC BY-SA 3.0 | Terms and conditions | Privacy policy 0.016
Dizionario italiano offline