frutta
sostantivo

frutta f coll inv (antico) (pl: frutte)

  1. (botanica) (agricoltura) un insieme di frutti commestibili
    • per dimagrire bisogna mangiare frutta di stagione e verdura fresca
  2. (gastronomia) la portata di un pasto in cui si servono frutti; nella tradizione italiana è sempre stata l'ultima portata ma da qualche tempo si usa servirla prima del dolce
    • oggi prendo solamente primo e frutta

verbo

frutta

  1. terza persona singolare dell'indicativo presente di fruttare
  2. seconda persona singolare dell'imperativo di fruttare
sillabazione
frùt | ta
pronuncia

(IPA): /ˈfru tta/

etimologia
  • (sostantivo) dal latino fructa che è il neutro plurale di fructus, a sua volta participio passato di frui cioè "fruire", quindi: "ciò che si fruisce [(della pianta)". In italiano è entrato come vocabolo femminile anche singolare, al contrario ad esempio di uova, ciglia, e così via, che son rimasti plurali
  • (voce verbale) vedi fruttare
parole derivate termini correlati proverbi e modi di dire
  • frutta secca: può indicare sia la frutta con guscio legnoso sia la frutta essiccata
  • albero da frutta : (poco comune) albero da frutto
  • essere alla frutta : trovarsi alla fine di una situazione senza sbocchi o senza possibilità di ulteriori sviluppi
  • arrivare alla frutta : arrivare tardi

traduzione

traduzione



Questo testo è estratto dal Wikizionario ed è disponibile secondo la licenza CC BY-SA 3.0 | Terms and conditions | Privacy policy 0.002
Dizionario italiano offline