fulmine
sostantivo

fulmine m sing (pl: fulmini)

  1. (fisica) (meteorologia) scarica elettrica di grandi dimensioni che avviene nell'atmosfera e che si instaura fra due corpi con elevata differenza di potenziale elettrico, in genere una nuvola e il suolo
    • un fulmine ha colpito un albero
  2. (senso figurato) reazione vigorosamente adirata
  3. (araldica) figura araldica convenzionale costituita da un fascio di fiamme, montanti e discendenti con quattro saette scintillanti poste in decusse; nell'araldica francese il fulmine è costituito da un fascio di otto folgori uscenti da un tondo centrale; è possibile anche incontrare il fulmine nella sua forma elementare di tratti a zig zag
sillabazione
fùl | mi | ne
pronuncia

(IPA): /'fulmine/

etimologia

dal latino fulmen

sinonimi parole derivate proverbi e modi di dire
  • un fulmine a ciel sereno: evento inaspettato
  • colpo di fulmine: metafora per indicare il momento esatto in cui un uomo percepisce chi sarà la sua amata

traduzione



Questo testo è estratto dal Wikizionario ed è disponibile secondo la licenza CC BY-SA 3.0 | Terms and conditions | Privacy policy 0.035
Dizionario italiano offline