gerarchia
sostantivo

gerarchia f (pl: gerarchie)

  1. (storia) (religione) (cristianesimo) in origine, soprattutto nell'ambito cristiano greco, l’amministrazione delle cose sacre, in quanto comportava un ordine scalare, e l’ordine stesso
  2. (antropologia) (politica) sistema asimmetrico di graduazione e di organizzazione delle cose, che implica un reciproco rapporto di supremazia e di subordinazione di tipo piramidale
  3. (senso figurato) sistema, anche di persone, con gradi e livelli costituito ordinatamente e secondo le attitudini proprie
  4. (elettronica) (informatica) (tecnologia) (ingegneria) negli elaboratori elettronici, condizione che si realizza tra sottoprogrammi, cicli operativi e simili, quando essi ne contengono altri o sono contenuti in altri, in una struttura a più livelli
  5. (militare) (storia) onorabilità e spettanze secondo grado e merito
    • gerarchia militare: ordine dei ruoli costituito e rispettato
sillabazione
ge | rar | chì | a
pronuncia

(IPA): /ʤerar'kia/

etimologia

dal greco tardo ἱεραρχία

sinonimi termini correlati parole derivate traduzione



Questo testo è estratto dal Wikizionario ed è disponibile secondo la licenza CC BY-SA 3.0 | Terms and conditions | Privacy policy 0.003
Dizionario italiano offline