grammatica
sostantivo

grammatica f sing (pl: grammatiche)

  1. (linguistica), (grammatica), insieme di regole fonetiche, ortografiche, morfologiche, lessicali e sintattiche di una lingua o di un dialetto
    • grammatica latina, francese, italiana
  2. studio delle norme di una lingua e la materia che ha come oggetto il predetto studio
  3. (scuola) insegnamento della predetta materia
  4. (antico) tale insegnamento esteso anche alla retorica ed alla letteratura
  5. (scuola) corso di studi che corrisponde alle tre classi del ginnasio
  6. (per estensione) libro di testo scolastico che contiene tutte le norme di una determinata lingua
  7. la capacità di una persona di saper scrivere e parlare bene la sua lingua
  8. (senso figurato) nozioni di base e fondamentali per la conoscenza di un'arte o di una dottrina
  9. (informatica) insieme di regole che definiscono gli elementi che costituiscono un linguaggio di programmazione
  10. (antico) contrapposizione tra il latino e la lingua volgare
sillabazione
gram | mà | ti | ca
pronuncia

(IPA): /gram'matika/

etimologia

dal latino grammatĭca, a sua volta dal greco antico γραμματική (τέχνη), ossia "arte di scrivere"

sinonimi parole derivate termini correlati
  • grammatica generale, grammatica normativa, grammatica descrittiva, grammatica sincronica, grammatica storica, grammatica diacronica, grammatica comparata, grammatica generativa, grammatica trasformazionale, grammatica categoriale, grammatica filosofica, pregrammaticale, sgrammaticare
proverbi e modi di dire
  • val più la pratica che la grammatica: vale più l'esperienza delle regole e norme, riferito principalmente alle arti, professioni e mestieri
traduzione



Questo testo è estratto dal Wikizionario ed è disponibile secondo la licenza CC BY-SA 3.0 | Terms and conditions | Privacy policy 0.002
Dizionario italiano offline