inchiostro
sostantivo

inchiostro m sing (pl: inchiostri)

  1. (chimica) preparato liquido o pastoso di varia composizione usato per scrivere, disegnare o stampare
  2. inchiostro in rilievo: nero o colorato, con una soluzione "speciale"... generalmente per decorazioni e disegno artistico
  3. (senso figurato) (per estensione) (letterario) l'attività e il risultato dello scrivere
  4. (malacologia) liquido nerastro emesso dalle seppie e da altri cefalopodi come sistema difensivo
  5. (botanica) mal dell'inchiostro, malattia del castagno causata da un fungo che ne annerisce le radici, il fusto e il terreno circostante
sillabazione
in | chiò | stro
pronuncia

(IPA): /iŋ'kjɔstro/

etimologia

dal latino encaustum, che a sua volta deriva dal greco ἔγκαυστον ovvero encausto, forse incrociato con in claustro in riferimento ai monasteri della tarda latinità

parole derivate termini correlati proverbi e modi di dire
  • opera d'inchiostro
  • versare fiumi di inchiostro : scrivere molto

traduzione



Questo testo è estratto dal Wikizionario ed è disponibile secondo la licenza CC BY-SA 3.0 | Terms and conditions | Privacy policy 0.002
Dizionario italiano offline