incisione
sostantivo

incisione f sing (pl: incisioni)

  1. il taglio più o meno profondo risultante dall'atto di incidere
    • con il suo coltellino aveva fatto un'incisione nell'albero
  2. (arte) tecnica delle arti figurative che tramite lo scavo ottenuto con diverse modalità di una superficie che può essere di metallo, legno o altri materiali riesce ad produrre una matrice e la successiva stampa di un disegno
    • Doré è un maestro nell'incisione
  3. (arte) la stampa ottenuta con tale tecnica
  4. decorazione sui gioielli ottenuta tramite il taglio e la graffiatura
  5. (musica) registrazione dei suoni su un supporto
    • deve completare l'incisione del suo ultimo disco
  6. (medicina) (chirurgia) l'azione che provoca un taglio dei tessuti e il taglio stesso
  7. in ottica la nitidezza di un obbiettivo
sillabazione
in | ci | sió | ne
pronuncia

(IPA): /inʧi'zjone/

etimologia

dal latino incisio che deriva da incīdĕre cioè "incidere"

sinonimi termini correlati
traduzione

traduzione



Questo testo è estratto dal Wikizionario ed è disponibile secondo la licenza CC BY-SA 3.0 | Terms and conditions | Privacy policy 0.003
Dizionario italiano offline