ineffabile
aggettivo

ineffabile m (pl: ineffabili)

  1. che non può essere espresso o spiegato con semplici parole
  2. termine usato dagli Ebrei per definire il nome di Dio, che è troppo sacro per essere pronunciato
sillabazione
i | nef | fà | bi | le
pronuncia

(IPA): /inef'fabile/

etimologia

dal latino ineffabilis, formato da in, cioè "non", ed effabĭlis, ossia "che si può dire"; significa quindi "che non si può dire".

sinonimi contrari
traduzione



Questo testo è estratto dal Wikizionario ed è disponibile secondo la licenza CC BY-SA 3.0 | Terms and conditions | Privacy policy 0.002
Dizionario italiano offline