infinito
aggettivo

infinito m sing

singolareplurale
maschileinfinitoinfiniti
femminileinfinitainfinite

  1. (filosofia) che non ha termine
    • di un amore infinito
  2. (matematica) grandezza indefinita, non determinabile, rappresentata dal simbolo \infty
    • l'universo infinito
  3. (per estensione) senza tempo, nell'eterno

sostantivo

infinito m sing inv

  1. (filosofia) assieme al finito viene a costituire la monade
  2. (per estensione) che non ha fine, magnificente, laddove non pare vedersi limite, grandioso
  3. (senso figurato) allude alla percezione trascendente della realtà
  4. (per estensione) (senso figurato) allude al sistema degli ambiti spirituali, quindi appunto oltre il finito, il limitato o l'occluso, quindi una consapevole appercezione di ampia portata
    • destino ed infinito talvolta si confrontano provvidenzialmente
sillabazione
in | fi | nì | to
pronuncia

(IPA): /infiˈnito/

etimologia

dal latino infinitus, ossia formato da in- e finitus ovvero "limitato"

sinonimi contrari termini correlati proverbi e modi di dire
  • all’infinito : senza limiti oppure, in gergo giovanile, indicando qualcosa che si è, si ha o si apprezza e desidera tantissimo
traduzione



Questo testo è estratto dal Wikizionario ed è disponibile secondo la licenza CC BY-SA 3.0 | Terms and conditions | Privacy policy 0.020
Dizionario italiano offline