influenza
sostantivo

influenza f (pl: influenze)

  1. capacità di produrre un effetto, agendo direttamente o a distanza, su qualcuno o qualcosa
  2. (di persone) capacità di influenzare, ovvero dirigere o condizionare, il comportamento altrui, sia attraverso il proprio carisma o il proprio esempio (positivo o negativo che sia), sia attraverso la persuasione, sia attraverso l'intimidazione
  3. (medicina) malattia virale fortemente contagiosa che provoca infezione anche acuta delle vie respiratorie, con caratteristici sintomi che includono febbre, dolori muscolari e articolari, brividi, tosse e muco; la sua severità può variare molto a seconda del ceppo virale che ne è la causa e delle condizioni generali dell'ammalato

verbo

influenza

  1. terza persona singolare dell'indicativo presente di influenzare
  2. seconda persona singolare dell'imperativo presente di influenzare
sillabazione
in | flu | èn | za
pronuncia

(IPA): /iɱflu'ɛntsa/

etimologia
  • (sostantivo) dal latino medievale influentia, derivazione di influĕre ovvero "scorrere dentro"
  • (voce verbale) vedi influenzare
sinonimi parole derivate traduzione
traduzione
traduzione



Questo testo è estratto dal Wikizionario ed è disponibile secondo la licenza CC BY-SA 3.0 | Terms and conditions | Privacy policy 0.002
Dizionario italiano offline