ingerire
verbo

coniugazione

  1. immettere tramite la bocca nello stomaco
  2. (politica) (spregiativo) con riferimento ad alcuni governi, significa creare collusioni tali da distorcere la normale continuazione di un Paese
sillabazione
in | ge | rì | re
pronuncia

(IPA): /inʤeˈrire/

etimologia

dal latino ingerere cioè "portare dentro"

termini correlati parole derivate
traduzione

traduzione



Questo testo è estratto dal Wikizionario ed è disponibile secondo la licenza CC BY-SA 3.0 | Terms and conditions | Privacy policy 0.058
Dizionario italiano offline