ingresso
sostantivo

ingresso m sing (pl: ingressi)

  1. atto di entrare
  2. (elettrotecnica) (tecnologia) (ingegneria) coppia di morsetti a cui si applica la tensione o la corrente che deve essere modulata da un amplificatore o da un filtro
sillabazione
in | grès | so
pronuncia

(IPA): /iŋ'grɛsso/

etimologia

dal latino ingressus, derivazione di ingrĕdi ossia "entrare"

sinonimi contrari parole derivate termini correlati traduzione
traduzione
traduzione
traduzione
traduzione



Questo testo è estratto dal Wikizionario ed è disponibile secondo la licenza CC BY-SA 3.0 | Terms and conditions | Privacy policy 0.026
Dizionario italiano offline