interlingua
sostantivo

interlingua f sing (pl: interlingue)

  1. lingua non naturale concepita dal matematico Giuseppe Peano e nata attorno al 1951 dopo più di vent'anni di studi linguistici ad opera dello IALA (International Auxiliary Language Association). Il vocabolario dell'interlingua è il vocabolario comune del mondo occidentale, armonizzato in una struttura linguistica coerente. Le lingue su cui si basa maggiormente sono l'inglese, l'italiano, il francese, lo spagnolo e il portoghese
  2. (informatica) definizione mancante; se vuoi, aggiungila tu
sillabazione
in | ter | lìn | gua
pronuncia

(IPA): /interˈlingwa/

etimologia

dalla contrazione di internazionale e lingua

termini correlati
traduzione



Questo testo è estratto dal Wikizionario ed è disponibile secondo la licenza CC BY-SA 3.0 | Terms and conditions | Privacy policy 0.002
Dizionario italiano offline