ironia
sostantivo

ironia f sing (pl: ironie)

  1. (linguistica) (filosofia) mascheramento del proprio pensiero con parole di significato opposto, con intenti generalmente offensivi
  2. (per estensione) (linguistica) (psicologia) espressione di scherno o derisione
  3. (filosofia) svalutazione eccessiva, reale o simulata della propria condizione, di se stessi o del proprio pensiero
sillabazione
i | ro | nì | a
pronuncia

(IPA): /iro'nia/

etimologia

dal latino ironīa, dal greco εἰρωνεία cioè "dissimulazione, finzione"; anche dal greco εἴρων -ωνος dissimulatore, finto

sinonimi contrari parole derivate
traduzione

traduzione

traduzione



Questo testo è estratto dal Wikizionario ed è disponibile secondo la licenza CC BY-SA 3.0 | Terms and conditions | Privacy policy 0.002
Dizionario italiano offline