labile
aggettivo

labile

singolareplurale
maschilelabilelabili
femminilelabilelabili

  1. che manca velocemente
  2. (chimica) che si predispone a cambiare
  3. (psicologia) di individuo psicologicamente debole
  4. (per estensione) che si lascia irretire in vizi, con riferimento al successo, ad una condizione di quiete e/o di benessere illudendosi che siano conseguenze di motivi invero non direttamente correlati
    • potere labile
sillabazione

là | bi | le

pronuncia

(IPA): /'labile/

etimologia

dal latino tardo labĭlis, derivazione di labi ossia "scivolare, cadere, scorrere"

sinonimi contrari parole derivate termini correlati
traduzione



Questo testo è estratto dal Wikizionario ed è disponibile secondo la licenza CC BY-SA 3.0 | Terms and conditions | Privacy policy 0.002
Dizionario italiano offline