lacrima
sostantivo

lacrima f sing (pl: lacrime)

  1. (fisiologia) (medicina) goccia di umore acquoso secreta dalle ghiandole lacrimali dell'occhio al fine di lubrificare la cornea; stilla in modo consistente dagli occhi specialmente in caso di forte dolore fisico, di irritazioni e infiammazioni oculari o di profonda commozione
    • era finito tutto e senza accorgersene il suo volto era ormai segnato da numerose lacrime
  2. (per estensione) goccia, stilla o piccolissima quantità di un qualsiasi liquido
    • versò una lacrima dell'unguento sulla pelle del ragazzo
  3. (per estensione) (raro) goccia densa nei fichi, simile al miele
  4. (senso figurato) qualsiasi oggetto di forma ricordante quella di una lacrima, di una goccia
    • gioielli a lacrima
  5. (araldica) figura araldica che rappresenta una lagrima smaltata d'azzurro
sillabazione
là | cri | ma
pronuncia

(IPA): /ˈlakrima/

etimologia

dal latino lacrĭma, derivato dal dal proto-indoeuropeo *dáḱru-, divenuto dacruma in latino arcaico e poi appunto lacrima in latino classico

sinonimi parole derivate proverbi e modi di dire
  • asciugarsi le lacrime: cessare il pianto, smettere di piangere
  • avere le lacrime agli occhi: essere sul punto di piangere
  • con le lacrime agli occhi: essere commosso, stare in uno stato di forte commozione
  • frenare le lacrime: cercare di non piangere, trattenersi dal piangere
  • piangere a calde lacrime o piangere a lacrime' di sangue: piangere in modo disperato
  • rompere in lacrime o scoppiare in lacrime: mettersi a piangere improvvisamente e con molta intensità
  • ''sciogliersi in lacrime: piangere a dirotto, copiosamente
  • un fiume di lacrime: un pianto prolungato
  • (senso figurato) strappare le lacrime: commuovere
  • (senso figurato) asciugare le lacrime a qualcuno: consolare qualcuno, recargli conforto
  • (senso figurato) avere le lacrime in tasca: piangere per un nonnulla, per sciocchezze
  • (senso figurato) bere le lacrime o ingoiare le lacrime: nascondere il proprio dolore, non manifestarlo
  • (senso figurato) ''costare sudore e lacrime: costare molta fatica e sofferenza, impiegare molta energia
  • (senso figurato) ''essere in un mare di lacrime: piangere continuamente, ininterrottamente
  • (senso figurato) ''non avere più lacrime: avere sofferto molto, aver provato molti dolori
  • (senso figurato) (religione) ''valle di lacrime: secondo un'espressione biblica la vita umana, terrena
  • (senso figurato) (scherzoso) lacrime di coccodrillo: dispiacere, rammarico tardivo e spesso non sincero, atteggiamento compunto

traduzione

traduzione

traduzione

traduzione



Questo testo è estratto dal Wikizionario ed è disponibile secondo la licenza CC BY-SA 3.0 | Terms and conditions | Privacy policy 0.038
Dizionario italiano offline