lingua
sostantivo

lingua f sing (pl: lingue)

  1. (biologia) (anatomia) (fisiologia) (medicina) organo muscolare del corpo rivestito di mucosa, che può muoversi in tutte le direzioni, adagiato sul pavimento della bocca, collegato posteriormente ad un piccolo osso chiamato ioide e anteriormente ad un piccolo e sottile filamento detto frenulo, utilizzata per parlare, masticare, deglutire e per sentire i sapori tramite il nervo glossofaringeo.
  2. (zoologia) (anatomia) negli animali Vertebrati, la stessa funzione della precedente definizione
  3. l'organo descritto precedentemente, appartenente ad animali macellati ed utilizzato come pietanza
    • lingua di bue
  4. idioma parlato da una determinata comunità etnica, politica o culturale
  5. (geografia) porzione di terreno di forma allungata e sottile
    • lingua di sabbia
  6. (botanica) nome di diverse specie di piante
    • lingua d'acqua, lingua di brughiera
  7. (obsoleto) per metonimia, sinonimo di nazione
  8. (poesia) stile di scrittura caratteristico di un determinato autore
    • la lingua del Manzoni
  9. idioma e metodo di scrittura caratteristico di un periodo storico
    • la lingua del '500
  10. (letterario) persona
  11. (storia) nell'Ordine di Malta, nome con il quale vennero chiamati gli otto gruppi originari (attualmente ridotti a tre) dei membri dell'Ordine in base alla nazionalità
  12. (regionale) calzascarpe o calzante
  13. una delle due estremità dell'incudine
sillabazione
lìn | gua
pronuncia

(IPA): /ˈliŋ.gwa/

etimologia

dal latino lingua#Latino|lingua, dal latino arcaico dingua

sinonimi parole derivate termini correlati proverbi e modi di dire
  • parlare la stessa lingua
  • avere la lingua biforcuta: essere una persona falsa o malvagia
  • avere la lingua lunga: parlare troppo, raccontando i segreti altrui
  • avere qualcosa sulla punta della lingua: volere dire qualcosa di cui non ci si ricorda momentaneamente
  • avere una bella lingua:
  • esprimersi in lingua, parlare in lingua: parlare in maniera linguisticamente corretta
  • essere una malalingua: spargere calunnie e maldicenze
  • fare la linguaccia: tirar fuori la lingua, in segno di dispetto
  • la lingua batte dove il dente duole
  • mordersi la lingua: zittirsi
  • non aver peli sulla lingua: parlare senza remore
  • perdere la lingua: non sapere cosa dire, rimanere senza parole
  • ingoiarsi la lingua: ammutolire, tacitarsi
  • chi ha lingua va in sardegna: cavarsela, chiedendo informazioni cucinate
  • mettere la lingua nel pulito: dicesi di persona incolta e rozza che cerca di esprimersi correttamente
traduzione
traduzione
traduzione



Questo testo è estratto dal Wikizionario ed è disponibile secondo la licenza CC BY-SA 3.0 | Terms and conditions | Privacy policy 0.002
Dizionario italiano offline