lobo
sostantivo

lobo m (pl: lobi)

  1. (anatomia) parte tondeggiante e prominente di un organo
  2. (architettura) elemento architettonico formato da archi di cerchio, presente soptattutto nell'architettura gotica e moresca
  3. (biologia) porzione di un organo animale o vegetale delimitata da profonde incisioni di forma generalmente arrotondata
sillabazione
lò | bo
pronuncia

(IPA): /'lɔbo/

etimologia

dal greco λοβός ( fonte Treccani); parola risalente al greco, lobos, avente il significato di "guscio di baccello", "buccia" riferito perciò ad una parte tondeggiante e sporgente'' come può essere infatti la parte frontale del cervello (vedi lobotomia)

parole derivate
traduzione



Questo testo è estratto dal Wikizionario ed è disponibile secondo la licenza CC BY-SA 3.0 | Terms and conditions | Privacy policy 0.002
Dizionario italiano offline