lume pervio
sostantivo

lume pervio m sing (pl: lumi pervi)

  1. (biologia) (anatomia) interno di un canale o di un organo cavo che non presenta alterazioni che ne alterino la morfologia e la funzionalità
    • in sezione trasversale, i dotti collettori hanno lumi ampi e pervi che possono essere distinti dai lumi stretti e spesso collassati dei tubuli prossimali (Christopher R. Kelly, Jaime Landman, Atlante di anatomia fisiopatologia e clinica: apparato urinario, p. 27)
sillabazione
lù | me - pèr | vio
etimologia

da lume, "interno di un canale" e pervio




Questo testo è estratto dal Wikizionario ed è disponibile secondo la licenza CC BY-SA 3.0 | Terms and conditions | Privacy policy 0.002
Dizionario italiano offline