magistrato
sostantivo

magistrato m sing (pl: magistrati)

  1. (professione) (diritto) chi amministra la giustizia per conto di un ente territoriale
    • Il magistrato ha condannato in via definitiva l'imputato
  2. (storia) (politica) nell'antica Grecia e nell'antica Roma, chi era scelto dai cittadini per ricoprire un'importante carica pubblica
sillabazione
ma | gi | strà | to
pronuncia

(IPA): /maʤiˈstrato/

etimologia

dal latino magister "capo", "soprintendente"

sinonimi
  • giudice, pretore, funzionario di riguardo
  • ufficio amministrativo, carica amministrativa
parole derivate
  • euromagistrato, magistratuale
termini correlati
traduzione



Questo testo è estratto dal Wikizionario ed è disponibile secondo la licenza CC BY-SA 3.0 | Terms and conditions | Privacy policy 0.003
Dizionario italiano offline