malvagio
aggettivo

malvagio m sing

singolareplurale
maschilemalvagiomalvagi
femminilemalvagiamalvagie/malvage

  1. relativo a persona o cosa particolarmente cattiva, crudele

sostantivo

malvagio '' m sing' (pl: malvagi)

  1. individuo cattivo
  2. chi ha compiuto atrocità, spesso col desiderio di farle fare ad altri o avendoli già obbligati, quindi senza valutare le conseguenze dei medesimi atti oppure sembrando quelle, invero, in modo non reale ed appunto mal congetturate
  3. (per estensione) chi prova un piacere effimero ed ingiusto nel male e/o nel dolore arrecato agli altri
  4. (per estensione) chi prova una soddisfazione perversa nel causare danni, anche tra più persone tramite maldicenza e talvolta per rivalità
sillabazione
mal | và | gio
pronuncia

(IPA): /mal'vaʤo/

etimologia

forse dal provenzale malvatz

sinonimi contrari traduzione



Questo testo è estratto dal Wikizionario ed è disponibile secondo la licenza CC BY-SA 3.0 | Terms and conditions | Privacy policy 0.019
Dizionario italiano offline