mangiare
verbo

coniugazione

  1. nutrirsi di alimenti solidi o semisolidi
    • mangiare lentamente può moderare l'appetito, perché il cervello impiega dieci minuti per registrare la sensazione di sazietà
  2. (scacchi) muovere un pezzo sulla casella in cui sta un altro pezzo, eliminando così il secondo dal gioco
    • devi mangiare il cavallo

sostantivo

mangiare m inv

  1. consumazione di cibi a mezzogiorno o a sera
  2. (per estensione) ogni cibo o vivanda gustosi e piacevoli al palato
sillabazione
man | già | re
pronuncia

(IPA): /manˈdʒare/

etimologia

dall'antico francese mangier, dal latino manducare, infinito presente attivo di manduco#Latino|manduco, da mando#Latino|mando cioè "masticare" che sostituisce il più classico edo#Latino|edo ovvero "mangiare"

sinonimi parole derivate termini correlati proverbi e modi di dire
  • mangiare la foglia: comprendere le intenzioni altrui
  • mangiare a quattro ganasce: mangiare frettolosamente e con avidità
traduzione



Questo testo è estratto dal Wikizionario ed è disponibile secondo la licenza CC BY-SA 3.0 | Terms and conditions | Privacy policy 0.003
Dizionario italiano offline