marcatura
sostantivo

marcatura f sing (pl: marcature)

  1. apposizione di una marca, di un marchio
  2. (elettronica) (informatica) (tecnologia) (ingegneria) insieme di procedure per segnalare, con opportune istruzioni, le caratteristiche logiche di un documento e delle sue parti
sillabazione
mar | ca | tù | ra
pronuncia

(IPA): /markaˈtura/

etimologia

deriva da marcare


traduzione

traduzione



Questo testo è estratto dal Wikizionario ed è disponibile secondo la licenza CC BY-SA 3.0 | Terms and conditions | Privacy policy 0.003
Dizionario italiano offline