marzo
sostantivo

marzo m sing

  1. (astronomia) il terzo mese dell'anno nel calendario giuliano e in quello gregoriano; segue febbraio e precede aprile; consta di 31 giorni
    • il venticinque marzo è la data considerata l'inizio del viaggio ultraterreno di Dante Alighieri
  2. (storia) il primo mese nel calendario romano
    • Giulio Cesare fu ucciso durante le idi di marzo
sillabazione
màr | zo
pronuncia

(IPA): /'martso/

etimologia

derivante dal latino Martius mensis, derivato da Mars, Martis, ossia "Marte", dio della guerra, ritenuto padre di Romolo, il fondatore di Roma, divinità a cui era dedicato

parole derivate termini correlati proverbi e modi di dire
  • marzo pazzerello, vedi il sole e prendi l'ombrello: in questo mese non vi è certezza sulle condizioni climatiche che ci saranno, il tempo è variabile
  • (scherzoso) essere nato di marzo: essere di natura volubile, bislacca

traduzione



Questo testo è estratto dal Wikizionario ed è disponibile secondo la licenza CC BY-SA 3.0 | Terms and conditions | Privacy policy 0.045
Dizionario italiano offline