maturità
sostantivo

maturità f inv

  1. (botanica) condizione di completa maturazione di una pianta
  2. (antropologia) (sociologia) (psicologia) (fisiologia) in un individuo, fase di vita compresa tra la giovinezza e la vecchiaia
  3. (scuola) nel sistema scolastico italiano, esame da sostenere alla fine della scuola secondaria di secondo grado, il cui superamento permette di iscriversi all'università
    • la maggior parte degli italiani nati nel 1980 ha ottenuto la maturità in centesimi
    • per poter pagare meno tasse all'università bisogna aver conseguito la maturità con una votazione di almeno 80 su 100
  4. maturità di una società: espressione rara, significa districarsi dinanzi alle difficoltà sopravvenute e sottolinea la consapevolezza delle capacità e delle opportunità offerte di una comunità tutta
  5. (teatro) (cinematografia) (arte) fase culminante di consapevolezza
sillabazione
ma | tu | ri | tà
pronuncia

(IPA): /maturi'ta/

etimologia

dal latino maturĭtas, derivazione di maturus ossia "maturo"

sinonimi contrari
traduzione

traduzione

traduzione

traduzione

traduzione



Questo testo è estratto dal Wikizionario ed è disponibile secondo la licenza CC BY-SA 3.0 | Terms and conditions | Privacy policy 0.003
Dizionario italiano offline