misantropo
aggettivo

misantropo m sing (pl: misantropi)

  1. (psicologia) che soffre di misantropia
  2. (per estensione) colui che odia l'intera umanità

sostantivo

misantropo m sing (pl: misantropi)

  1. (psicologia) colui che soffre di misantropia
  2. (per estensione) persona scontrosa e scarsamente socievole; chi, provando avversione per qualsiasi consorzio umano, conduce una vita solitaria, senza nessun contatto con gli altri
sillabazione
mi | sàn | tro | po
pronuncia

(IPA): /mi'zantropo/

etimologia

composto da miso- e da -antropo; dal greco μισάνϑρωπος, composizione di μισο-, odiare, e ἄνϑρωπος, uomo significa quini chi odia l'uomo


traduzione



Questo testo è estratto dal Wikizionario ed è disponibile secondo la licenza CC BY-SA 3.0 | Terms and conditions | Privacy policy 0.002
Dizionario italiano offline