moneta
aggettivo

moneta f sing

  1. (obsoleto) (poetico) (raro) femminile di moneto

sostantivo

moneta f sing (pl: monete)

  1. (economia) (commercio) (finanza) oggetto metallico circolare di piccole dimensioni, dal valore finanziario simbolico
    • Un tempo le monete valevano esattamente il proprio peso, ma oggi il valore dipende solitamente dal materiale impiegato per coniarle.
  2. (per estensione) (numismatica) oggetto utilizzato per scambi e transazioni anche con (senso figurato)
    • Le conchiglie sono moneta di scambio per alcuni popoli isolani
  3. (per estensione) riferimento appunto ad un tipo di moneta: estera, nazionale o europea
sillabazione
mo | né | ta
pronuncia

(IPA): /mo'neta/

etimologia

dal latino monēta, uno degli appellativi di Giunone, la quale soleva avvertire monere cioè "ammonire, avvisare", i Romani quando incombevano pericoli; pertanto moneta deriva dal tempio della dea attiguo alla zecca ove venivano coniate le monete romane

sinonimi parole derivate traduzione



Questo testo è estratto dal Wikizionario ed è disponibile secondo la licenza CC BY-SA 3.0 | Terms and conditions | Privacy policy 0.002
Dizionario italiano offline