morfema
sostantivo

morfema m sing (pl: morfemi)

  1. (grammatica) la parte di un lemma che si contraddistingue per il fatto che precede o segue il suo nucleo centrale, permettendo in tal modo di coglierne tutti significati particolari
sillabazione
mor | fè | ma
pronuncia

(IPA): /morˈfɛma

etimologia

dal greco μορϕή cioè "forma"

termini correlati


Questo testo è estratto dal Wikizionario ed è disponibile secondo la licenza CC BY-SA 3.0 | Terms and conditions | Privacy policy 0.002
Dizionario italiano offline