motivare
verbo

coniugazione

  1. (burocrazia) esporre, precisare i motivi, le ragioni di qualche cosa
  2. fornire motivazioni a compiere determinati atti
  3. stimolare l’interesse di qualcuno nei confronti di qualcosa
sillabazione
mo | ti | va | re
pronuncia

(IPA): /mo·ti·và·re/

etimologia

der. di motivo

sinonimi contrari parole derivate
traduzione



Questo testo è estratto dal Wikizionario ed è disponibile secondo la licenza CC BY-SA 3.0 | Terms and conditions | Privacy policy 0.054
Dizionario italiano offline